Testarda, intuitiva, curiosa, bipolare e un po’ incosciente; la mia caratteristica più spiccata è l’amore per la ricerca e l’approfondimento. Mi piace ragionare con la mia testa, non accetto dogmi e imposizioni. Sono refrattaria a inquadramenti, definizioni e generalizzazioni; ai primi posti tra i miei valori svettano sincerità, amore, amicizia, rispetto, pace, umiltà, libertà.
sonia piscicelli
Non sopporto l’aggressività, l’ignavia, l’egoismo, la maleducazione; mi tengo religiosamente lontana dalle persone paurose e dalle basse energie in generale. sono felicemente sposata e ho una bimba stupenda e intelligentissima (ogni scarrafone…); viviamo in campagna nei pressi di Roma, e appena sarà possibile mi procurerò un orto e magari qualche volatile terricolo. Intanto coltivo tutto ciò che posso sul terrazzo, sul patio e dovunque riesco a piazzare un contenitore con po’ di terra.
Dopo il liceo classico e la fuga dalla facoltà di legge di Napoli, mi sono trasferita a Roma e nel 1994 mi sono laureata in grafica all’Istituto Europeo di Design, con una tesi dal titolo Interzona — analisi di un nuovo modo di organizzazione del sapere e degli scambi intellettuali. È stato così, con i modem che si collegavano a manovella, che ho conosciuto la rete, me ne sono perdutamente innamorata e l’ho sposata.

Sono precisa a livelli maniacali e patologicamente incapace di stare ferma; solo da poco ho capito la vera importanza dell’ozio e cerco di perseguirlo, con scarsi risultati. Adoro il lavoro manuale, nel quale riesco sempre benissimo. Sono un creativo puro: dipingo, disegno, lavoro con il filo di ferro, la ceramica, il legno e altri materiali di recupero. Ho seguito dei corsi di hip hop per alcuni anni, che mi hanno lasciato dentro un’immensa passione per la danza.

Ho aperto questo blog nel lontano 2008 per appuntare e diffondere ciò che ho imparato sulla qualità del cibo e su come perseguirla possa cambiare radicalmente la propria salute e quella del nostro pianeta; il pasto nudo è poi cresciuto negli anni in un modo che non avrei mai potuto prevedere, fino a diventare qualche anno fa un’associazione il cui scopo è informare quanta più gente possibile su come e dove trovare cibo veramente sano.
sonia piscicelli
Su queste pagine potrete trovare informazioni affidabili su cibo, autoproduzione, agricoltura, produttori, posti dove fermarsi a soggiornare o a mangiare senza essere delusi; quello che però principalmente ho sempre cercato di trasmettere è la necessità di svegliarsi dal torpore nel quale siamo stati immersi negli ultimi sessant’anni, e riprendere in mano la propria vita, iniziando dall’alimentazione. Questo è il vero significato del termine “consapevolezza” che ha sempre contraddistinto il pasto nudo.
sonia piscicelli
Se volete contattarmi privatamente scrivetemi via mail o cercatemi sul mio profilo Facebook, dove mi trovate praticamente ventiquattr’ore su ventiquattro.