*Adoro* tutti i tipi di gnocchi. Potete averne un'idea dal fatto che qui sul pasto nudo si trovano sotto una directory che si chiama "gnocchi", mica una generica! E anche se gli gnudi (o i canederli, per carità) non sono proprio la stessa cosa sono comunque parenti, cioè palline di cose buonissime che si cuociono (salvo eccezioni) in acqua bollente.

gnudi di ricotta toscani

La prima volta che li ho fatti ho seguito un procedimento che prevedeva la farina nell'impasto; però avevo adocchiato anche la ricetta della mitica Giulia e mi ero ripromessa di provarli senza farina, e sono molto felice di averlo fatto perché ne valeva veramente la pena.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.

 

Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato in passato sul sito è semplicemente Nome e Cognome), e la password che ti abbiamo inviato via mail con la tessera.
Se selezioni l'opzione Ricordati di me dovrai farlo solo la prima volta.

 

Sei già socio? Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)