Monzitta e Fiori – Iscala Murada

Di |2019-01-08T16:11:22+00:00mercoledì, 11 febbraio 2015|cacio brado|0 Commenti

Siamo già alla terza puntata dei formaggi di pecora felice di Monzitta e Fiori; ormai questa azienda la conoscete bene ed è inutile che vi racconti della sua bella Sardegna, del Logudoro, dei profumi di macchia mediterranea nei quali l'azienda è immersa, e di tutto il resto che peraltro vi ho già illustrato quest'estate qui sul blog.
Monzitta Iscala Murada
Di questo pecorino semistagionato, a pasta morbida e a latte intero crudo, posso dirvi che è stagionato più di 5 mesi, e che è un "canestrato", vale a dire che tradizionalmente viene stagionato in un canestro di giunco, che lascia la sua texture stampata sulla crosta, come potete intravedere nelle immagini, e che ha un sapore molto deciso e intenso.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.

 

Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato in passato sul sito è semplicemente Nome e Cognome), e la password che ti abbiamo inviato via mail con la tessera.
Se selezioni l'opzione Ricordati di me dovrai farlo solo la prima volta.

 

Sei già socio? Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)

Scrivi un commento

Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione, grazie a loro possiamo conteggiare le visite in modo anonimo, ma non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su "OK. Accetto i cookie" per proseguire, oppure approfondisci cliccando qui. Ok