Di quest'azienda vi ho già parlato qualche mese fa, in tempi molto più soleggiati di quelli attuali (sospiro), quando me ne andavo per la Sardegna a visitare posti incontaminati e inaspettati. Se avete letto quel post sapete che parliamo di pecore abituate a prati a base di erba medica, trifoglio bianco e loietto, circondati dai profumati arbusti e cespugli della macchia mediterranea.
monzitta tiu ettori
Da poco Monzitta e Fiori ha anche un bellissimo sito (con lo zampino del poliedrico Stefano) che racconta molto bene ciò che fanno e soprattutto *come* lo fanno. Dagli effetti benèfici che il formaggio proveniente da animali al pascolo può apportare alla salute, all'importanza che l'azienda dà alla biodiversità (degli animali e delle piante), alla spiegazione su cos'è un pascolo polifita e come questo particolare che può sembrare poco significativo influenzi enormemente la qualità del latte degli animali e quindi del formaggio che ne deriva.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.

 

Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato in passato sul sito è semplicemente Nome e Cognome), e la password che ti abbiamo inviato via mail con la tessera.
Se selezioni l'opzione Ricordati di me dovrai farlo solo la prima volta.

 

Sei già socio? Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)