Credo sia il primo Natale nella storia che mi sento serena. E questo a prescindere dai debiti, da quello che accade al governo, dalla pressione delle multinazionali per colonizzare anche noi con i loro organismi variamente modificati e le loro soluzioni folli, dalla situazione assurda nella quale versano moltissime famiglie (e, ancor peggio, persone sole). Ho amici in grande difficoltà, e vedo sempre più spesso gente anche ben vestita che fruga nei cassonetti.
infuso di menta
Lo so non è molto carino parlare di queste cose in questi giorni. Ma sono sempre stata abituata a guardare la realtà e a considerarla oggettivamente, senza abbellimenti o bugie, e a considerare gli stati d'animo degli altri come fossero i miei, anche perché potevo fare poco per evitarlo a causa della mia empatia congenita che sarebbe anche un pregio, se le ondate emozionali che ne derivano fossero controllabili.

Se vuoi continuare a leggere questo articolo, assòciati al pasto nudo.

Con un piccolo contributo avrai libero accesso a tutti i contenuti del blog, tantissimi sconti dai nostri produttori e sul nostro negozio online, dove puoi acquistare cibo sano e manufatti artigianali al giusto prezzo per te e per chi li produce, e aiuterai il pasto nudo a crescere e a pubblicare contenuti di qualità.

 

Se sei già socio, effettua il login con il tuo nome utente (se non ti eri già registrato in passato sul sito è semplicemente Nome e Cognome), e la password che ti abbiamo inviato via mail con la tessera.
Se selezioni l'opzione Ricordati di me dovrai farlo solo la prima volta.

 

Sei già socio? Vai al Login

Se non riesci a fare il login, puoi trovare tutte le informazioni necessarie in questa pagina, oppure puoi mandarci una mail ;-)